Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Assistenza economica

 

Assistenza economica

Assistenza economica

L’Ufficio consolare può, compatibilmente con i fondi disponibili iscritti a bilancio, erogare al cittadino italiano residente stabilmente nella propria circoscrizione consolare e che si trovi in situazione di comprovata necessità, un sussidio avente carattere di assoluta eccezionalità.
Alla domanda dovranno essere allegati i seguenti documenti:

 Alla domanda dovranno essere allegati i seguenti documenti:

  • attestazione del proprio nucleo familiare;
  • documento di identità italiano in corso di validità;
  • ultima dichiarazione dei redditi (Avis d’imposition e documentazione comprovante il   reddito del nucleo  familiare ( Fiche de Paye, RMI, ASSEDIC etc);
  • documentazione inerente ogni tipo di aiuto "sociale" concesso dall’Autorità francese;
  • attestazione comprovante eventuale condizione di invalidità.


Al cittadino italiano residente in Italia o in altra circoscrizione consolare, che si trovi ad affrontare difficoltà economiche impreviste e che non possa avvalersi dell’aiuto di familiari o terze persone (per esempio attraverso società abilitate al trasferimento di contanti), può essere concesso un prestito, che l’interessato si impegna a restituire all’Erario.

 Il Consolato non può:

  • pagare debiti contratti con alberghi o ospedali
  • pagare multe
  • finanziare il seguito del soggiorno in caso di perdita di denaro
  • fornire anticipi per cauzioni o onorari di avvocati
  • prestare soldi o agire in qualità di banca o ufficio postale
  • assumere le spese di trasporto in caso di morte


Per informazioni:

Fax: +33 (0) 4 93 88 11 08
E-mail: sociale.nizza@esteri.it


106