Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Carta d'identità elettronica (CIE)

 

Carta d'identità elettronica (CIE)

Attenzione: servizio di prenotazione on line dell’appuntamento in manutenzione

Si consiglia di verificare tra qualche settimana per prenotare un appuntamento.

 

LA NUOVA CARTA DI IDENTITA' ELETTRONICA (CIE)

Dal 15 ottobre 2019 è avviata la procedura di sperimentazione sull’emissione della CIE all’estero presso gli uffici consolari di Atene, Nizza, Vienna.
Nella fase di sperimentazione sarà possibile emettere soltanto un numero esiguo di CIE. Si sconsiglia di utilizzare tale procedura a chi ha urgenza di un documento di riconoscimento poiché i tempi stimati sono tra i 40 ed i 60 giorni, talvolta oltre. Si suppone che la sperimentazione termini alla fine dell’anno e che dal prossimo anno sarà possibile estendere la procedure a piu’ utenti con tempi certi. Al fine di permettere il rilascio di tale documento a chi non ne possiede alcuno, si pregano gli utenti in possesso di un passaporto valido di richiedere il nuovo documento a partire dal prossimo anno. Il servizio sperimentale e' pertanto riservato a chi non ha una carta d’identità cartacea o elettronica o ha una carta d'identita' cartacea o elettronica in scadenza (entro i 6 mesi successivi), non possiede un passaporto italiano in corso di validità e non desidera richiederlo fino al nuovo anno. Occorre segnalare che in questa fase sperimentale saranno possibili disguidi e disagi, dovuti alla necessità di effettuare verifiche con Comuni italiani e stranieri, con le Questure italiane per la verifica di eventuali cause ostative, con il Poligrafico e Zecca dello Stato per la vidimazione del codice fiscale, con tempistiche non ancora accertate.

La CIE potrà essere rilasciata esclusivamente ai cittadini italiani regolarmente residenti nella nostra circoscrizione consolare (Dipartimenti 04, 05, 06), a condizione che:
1. Siano già registrati nello schedario del Consolato Generale di Nizza e i cui dati anagrafici siano già presenti nella banca dati A.I.R.E. (Anagrafe degli Italiani Residenti all'Estero), immessi a cura del Comune italiano di ultima residenza o di riferimento e pubblicati dal CED (Centro Elaborazione dati di Roma) ad uso della rete diplomatico consolare all’estero (se avete ricevuto il certificato elettorale nel 2019 la vostra posizione è regolare).
2. La nascita sia già stata registrata in Italia. È indispensabile, soltanto per i cittadini italiani nati all’estero, che il relativo atto di nascita risulti già trascritto nei registri di Stato Civile del Comune di riferimento, in quanto gli estremi della trascrizione devono essere riportati sulla CIE.
3. Non siano in possesso di una carta d’identità elettronica (CIE) o cartacea (CIC) in corso di validità, a meno che abbia scadenza inferiore ai 6 mesi.

1. VALIDITA' TEMPORALE

La validità della carta d’identità varia a seconda all'età del titolare:
● 3 anni per i minori di età inferiore a 3 anni;
● 5 anni per i minori di età compresa tra i 3 e i 18 anni;
● 10 anni per i maggiorenni.

2. DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE

All’appuntamento (PER LE PRENOTAZIONI VEDI SUCCESSIVO PUNTO 4) il cittadino dovrà presentarsi con i seguenti documenti:
1 fototessera, in formato cartaceo dello stesso tipo di quelle utilizzate per il passaporto (criteri ICAO);
documento di riconoscimento ai sensi del D.P.R. 445/2000 (passaporto o carta d’identità, porto d’armi, licenza di caccia, etc.).
atto di assenso dell’altro genitore nel caso in cui il richiedente abbia figli minori di 18 anni (a prescindere dallo stato civile del richiedente: celibe/nubile, coniugato, separato o divorziato) - MODULO
atto di assenso di entrambi i genitori nel caso in cui il richiedente sia un minore di 18 anni - MODULO

COSA FARE IN CASO DI RIFIUTO AD ACCORDARE L’ASSENSO DA PARTE DI UNO DEI DUE GENITORI

Il giorno dell’appuntamento l’operatore consolare acquisirà la foto, le impronte digitali e la firma, che saranno registrate in sicurezza all’interno del microchip presente nella propria CIE e non depositate in nessun altro luogo.
La presenza è pertanto indispensabile, salvo che per i minori di 12 anni, per i quali non è richiesta la firma e l’apposizione delle impronte digitali.

3.COSTO

Il costo del documento è di:
21,95 euro complessivi, in caso di primo rilascio o rinnovo;
27,11 euro complessivi in caso di duplicato per furto, smarrimento o deterioramento.
Il pagamento dovrà essere effettuato in contanti o assegno francese il giorno dell’appuntamento.

4. MODALITA' DI RICHIESTA APPUNTAMENTO

La richiesta della carta d'identità elettronica deve essere presentata utilizzando esclusivamente la piattaforma Prenota Online
Se lei e' un Utente già registrato per i servizi on line (per es. ha già effettuato un account per la prenotazione al Servizio Passaporti) dovrà cliccare sulla casella "login utente già registrato" ed immettere le sue credenziali:
User name: il suo indirizzo email
Password: quella che ha ricevuto dal sistema all'atto della registrazione
Accederà cosi' all'agenda degli appuntamenti e potrà selezionare una data a lei utile per l’incontro presso il Consolato Generale di Nizza.
Se lei è un Nuovo Utente dovrà prima procedere alla registrazione sul portale della prenotazione on line per i servizi consolari cliccando su “Registrazione nuovo utente”. Una volta ricevuta la password dovrà rientrare sul sistema di prenotazione come utente già registrato ed inserendo le sue credenziali potrà accedere all’agenda degli appuntamenti e selezionare una data a lei utile per l’incontro presso il Consolato Generale di Nizza.
Dal momento della richiesta alla data fissata per l’appuntamento trascorrono almeno 20 giorni, necessari per consentire all’ufficio consolare di effettuare il controllo dei dati anagrafici, risolvere eventuali disallineamenti e verificare che non sussistano cause ostative al rilascio del documento. Pertanto sul sistema di prenotazione on line non è possibile selezionare una data di appuntamento prima di venti giorni. Il sistema consentirà di prenotare soltanto per le successive 7 settimane.
L'appuntamento è individuale e nominale, anche per i figli minorenni.

Per prenotare un appuntamento clicca sulla seguente icona:

prenota online

5. CONSEGNA DELLA CARTA D'IDENTITA'

La CIE viene stampata e poi recapitata a mezzo posta presso l’indirizzo di residenza (o recapito) dichiarato dal richiedente, a cura dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, prevista entro 15 giorni dalla data della richiesta in Consolato.

In caso di mancata consegna per indirizzo errato, è prevista la giacenza presso il locale ufficio postale, al termine della quale il plico viene restituito all’Ufficio consolare di riferimento per un ulteriore tentativo di consegna.
N.B.: Per le donne sposate non è possibile riportare il cognome del coniuge sulla Carta d’identità elettronica (è possibile aggiungerlo solo nel passaporto).

CONTATTI

Si informa che l'Ufficio Carte d'Identità Elettroniche è aperto al pubblico esclusivamente nei seguenti giorni e orari:
lunedì: dalle 9:15 alle 11:45
martedì: dalle 9:15 alle 11:45

Si consiglia di contattare l’Ufficio CIE per e-mail, per quanto non riportato sul presente sito web, al seguente indirizzo: nizza.cie@esteri.it
L'Ufficio Carte d'Identità è raggiungibile anche telefonicamente al numero 04 92 14 41 10 esclusivamente dal lunedì al venerdì dalle ore 14:00 alle ore 15:00.


259