Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Stato Civile

 

Stato Civile

STATO CIVILE

Lo Stato Civile constata e registra gli eventi essenziali relativi al cittadino:

Questo compito, in Italia è affidato ai Comuni e all’estero, alle Ambasciate ed ai Consolati italiani, che trasmettono gli atti rilasciati dalle Autorità straniere, riguardanti cittadini italiani, al Comune italiano competente per la loro trascrizione nei registri di Stato Civile. La trascrizione di tali atti permette all'Amministrazione italiana di venire a conoscenza degli eventi a cui essi si riferiscono: nascita, matrimonio, decesso. Per fare un esempio concreto il mancato invio dell’atto di nascita potrebbe far sì che vostro figlio sia sconosciuto dall’amministrazione italiana.

Occorre tenere presente che le Autorità francesi non inviano automaticamente a questo Consolato Generale i certificati di nascita, morte e matrimonio relativi a cittadini italiani.

I cittadini italiani sono tenuti a dichiarare senza indugio tutte le variazioni di stato civile che si verificano durante la loro permanenza all'estero producendo i relativi atti o altra rilevante documentazione.

Il Nuovo Regolamento dello Stato Civile, del resto, fa obbligo a tutti i cittadini italiani di inviare, all'autorità diplomatica o consolare, gli atti di nascita dei figli e di matrimonio. L’originale di tali atti (da chiedere direttamente e gratuitamente ai Comuni francesi), deve essere inviato per posta ordinaria all’indirizzo del Consolato o consegnato personalmente all’ufficio accoglienza del Consolato.

L'Ufficio Stato Civile del Consolato Generale assiste inoltre i cittadini residenti nell'espletamento delle seguenti pratiche:

Per maggiori informazioni relative a questi casi specifici, rivolgersi direttamente all' Ufficio di Stato Civile del Consolato Generale all’indirizzo mail: statocivile.nizza@esteri.it


23