Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Iscrizione A.I.R.E.

 

Iscrizione A.I.R.E.

ATTENZIONE In considerazione del notevole incremento delle richieste presentate al Consolato, si comunica che i tempi medi di attesa per la conclusione delle pratiche di iscrizione o di aggiornamento A.I.R.E. sono stimati a 1-2 mesi a partire dalla presentazione della domanda completa di tutti i documenti necessari.

Si parla di Iscrizione tanto per i connazionali che si trasferiscono all’estero dall’Italia, quanto per quelli già residenti all’estero e dunque iscritti all’A.I.R.E. presso un altro Consolato, che vengono a vivere nella circoscrizione consolare di Nizza (04 Alpes-de-Haute-Provence, 05 Hautes-Alpes, 06 Alpes-Maritimes).

L’iscrizione all’A.I.R.E. è di norma effettuata con dichiarazione debitamente sottoscritta, resa dall’interessato al Consolato di pertinenza, il quale provvede a darne comunicazione al Comune di ultima residenza in Italia (in caso di nascita e residenza continuativa all’estero, al Comune di ultima residenza dei genitori od antenati.). Spetta in seguito ai Comuni, unici titolari della gestione dell’A.I.R.E., dare conferma di avvenuta iscrizione all’interessato (e rilasciargli debita certificazione).

NB. L’iscrizione all’A.I.R.E. non è retroattiva e ha decorrenza dalla data in cui il Comune ha recepito la dichiarazione di trasferimento di residenza inoltrata dal Consolato competente (ai sensi dell’art.7 del D.P.R 323/1989). Le dichiarazioni eventualmente rese direttamente in Comune dall’interessato hanno validità ai fini del cambiamento di residenza esclusivamente se questi provveda ad iscriversi presso il Consolato del Paese di emigrazione, entro 90 giorni dal suo arrivo all’estero.

MODALITÀ DI ISCRIZIONE

Per effettuare l’iscrizione NON é richiesta la diretta presenza del dichiarante. Si consiglia al contrario di inoltrare le richieste di iscrizione in anagrafe consolare per mail all’indirizzo aire.nizza@esteri.it (i documenti allegati dovranno essere unicamente in formato PDF) o via postale a “Consulat Général d’Italie 72, boulevard Gambetta – 06048 Nice cedex”.

Qualora la domanda risulti incompleta, i documenti necessari ed eventuali ulteriori richieste di informazioni verranno richiesti direttamente agli interessati di preferenza via e-mail. E’ pertanto opportuno accertarsi di avere comunicato correttamente il proprio indirizzo e-mail.

Il dichiarante potrà fare richiesta di iscrizione all’A.I.R.E. inviando al Consolato:

  • l’apposito formulario (scarica modulo) debitamente compilato e sottoscritto; Attenzione: ciascun componente del nucleo familiare maggiorenne dovrà compilare il proprio modulo
  • fotocopia della carta d’identità italiana (fronte/retro) e/o del passaporto (prime quattro pagine) o di un altro documento d’identità di un altro paese dell’Unione Europea (allegare i documenti di tutti i componenti del nucleo familiare, anche se stranieri)
  • documento comprovante l’effettiva residenza nella nostra circoscrizione consolare (qualsiasi lettera ricevuta per posta a proprio nome : bolletta luce, gas, telefono, avis d'imposition, ecc.) Attenzione:in riferimento alla recente modifica apportata alla Legge istitutiva dell’A.I.R.E. con Dl 223/2012, le autocertificazioni e dunque le dichiarazioni di "hébergement" quali giustificativi di domicilio non sono più accettati.

CONVIVENZA DI FATTO

Ai sensi della normativa vigente, le disposizioni introdotte dall'articolo 1, commi 36 e seguenti della Legge n. 76 del 20 maggio 2016 disciplinano le convivenze di fatto fra persone maggiorenni unite stabilmente da legami affettivi di coppia. Si raccomanda di inoltrare la dichiarazione anagrafica di convivenza compilando l’apposito modulo firmato da entrambi i partner.

In caso di cessazione della convivenza di fatto per il venir meno del legame affettivo di coppia e di reciproca assistenza morale e materiale, una o entrambe le parti possono darne comunicazione tramite apposito modulo a questo Consolato Generale, che provvederà a riferire al o ai Comuni AIRE degli interessati.


144