Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Matrimonio in un altro paese

Si consiglia di rivolgersi preventivamente al comune del Paese dove si intende contrarre il matrimonio e alle nostre Rappresentanze consolari in loco essendo diverse, in ciascun Paese le leggi in materia matrimoniale (per individuare la Rappresentanza italiana competente è possibile consultare il sito del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale).

Ove le Autorità straniere richiedano al cittadino italiano residente in questa circoscrizione consolare un certificato contestuale (certificato di cittadinanza, residenza e stato libero), detto certificato potrà essere richiesto a questo Consolato Generale inviando via email all’indirizzo statocivile.nizza@esteri.it l’apposito modulo di richiesta del certificato, avendo cura di indicare i propri dati anagrafici, il contatto e-mail e telefonico e la copia della propria carta d’identità/passaporto.

L’ufficio stato civile comunicherà all’interessato da quale giorno potrà ritirare il certificato richiesto. La tariffa consolare prevista di 6 euro sarà corrisposta in contanti presso l’ufficio stato civile il giorno del ritiro del certificato.

Per ogni eventuale diversa esigenza potete contattare l’ufficio di stato civile via email all’indirizzo statocivile.nizza@esteri.it,