Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Stato Civile

Richieste di atti di stato civile

Gli estratti degli atti di stato civile (nascita, matrimonio e morte) devono essere richiesti direttamente dall’interessato al competente Comune italiano, in cui l’atto è stato formato o trascritto.

 

Trascrizione in Italia di atti formati all’estero 

I cittadini italiani sono tenuti a dichiarare senza indugio tutte le variazioni di stato civile che si verificano durante la loro permanenza all’estero producendo i relativi atti o altra rilevante documentazione.

In particolare gli atti di nascita, morte, matrimonio, unione civile e sentenze di divorzio, formati all’estero relativi a cittadini italiani devono essere trasmessi al Comune italiano di residenza o di iscrizione anagrafica all’AIRE per la trascrizione. La trascrizione può essere richiesta da chiunque vi abbia interesse.

La trasmissione avviene normalmente tramite il Consolato italiano competente (di residenza dell’interessato o nella cui circoscrizione gli atti sono stati formati).

La richiesta può anche essere presentata direttamente al Comune italiano di appartenenza.

 

Richieste di trascrizione

La richiesta di trascrizione di un atto di stato civile deve essere inviata per posta all‘Ufficio Stato Civile (Consolato Generale d’Italia a Nizza – 72 Boulevard Gambetta 06000 Nice) o consegnata personalmente all’ufficio accoglienza del Consolato, allegando fotocopia di un documento d’identità e l’originale dell’atto da trascrivere.

Sarà cura del Consolato inviare al Comune italiano la richiesta di trascrizione dell’atto di stato civile nei tempi più brevi possibili.

La trascrizione degli atti di stato civile permetterà all’Amministrazione italiana di venire a conoscenza degli eventi a cui essi si riferiscono. Per fare un esempio concreto, il mancato invio dell’atto di nascita potrebbe far sì che vostro figlio sia sconosciuto dall’amministrazione italiana.

 

L’Ufficio di Stato Civile del Consolato Generale ha il compito di registrare gli eventi essenziali relativi ai cittadini italiani, in particolare:

L’Ufficio Stato Civile del Consolato Generale assiste inoltre i cittadini residenti nell’espletamento delle seguenti pratiche:

Per maggiori informazioni relative a questi casi specifici, rivolgersi direttamente all’ Ufficio di Stato Civile del Consolato Generale all’indirizzo mail: statocivile.nizza@esteri.it